HAWK 1™ Video System

image1.gif (17035 byte) image2.gif (28076 byte)

 

Hawk 1™ è un sistema integrato sviluppato da STS per la realizzazione di funzioni di video-sorveglianza su reti digitali.

La disponibilità di tutte le più comuni interfaccie di rete e l’utilizzo di protocolli standard TCP-UPD/IP permettono la sua applicazione su reti LAN e WAN.

L’architettura del sistema prevede dei moduli Video-Server attestati alla rete a cui vengono connesse fino a 4 telecamere selezionabili mediante un apposito commutatore video integrato, e su sistemi "client" basati su semplici personal computer dotati eventualmente degli opportuni dispositivi hardware e software, le immagini inoltre possono essere registrate su server Web per la consultazione via Internet.

Il sistema si integra anche con reti di videosorveglianza analogiche preesistenti dove il modulo videoserver connesso ad una delle uscite della matrice di commutazione video implementa la trasmissione sulla rete dati delle sequenze video.

I vantaggi di un sistema di video registrazione digitale risiedono, rispetto i tradizionali videoregistratori a cassetta VHS, nella migliore qualita' di registrazione, nella possibilita' di poter riutilizzare gli stessi supporti magnetici (Hard Disk e unità di backup) svariate volte senza degrado qualitativo e nella possibilita' di una trasmissione delle immagini sulle tradizionali reti dati.

Hawk 1™ e' un sistema per la registrazione digitale e la trasmissione delle immagini su reti LAN e WAN.

La funzionalita' di registrazione e' operata direttamente su batterie di Hard Disk SCSI e mediante cartucce removibili da 2GB oppure direttamente su un CD-ROM mediante masterizzatore, per cui operando una registrazione con 1 immagine al secondo con una buona qualita' si ottengono 24 ore di registrazione continua per ogni 2GB di spazio occupato su Hard Disk. L’unità di backup interna con cartucce da 2GB consente di registrare permanentemente su supporti magnetici sequenze video particolarmente interessanti. Il masterizzatore consente invece di registrare sequenze video sino a 600MB direttamente su CD-ROM.

Le sequenze dirette e registrate possono essere riprodotte mediante un personal computer collegato in rete locale con il sistema Hawk1™ client.

La frequenza di registrazione delle immagini e' regolabile tra 25 immagini al secondo e 1 immagine al minuto, con conseguente variazione del tempo di registrazione.

Naturalmente anche la qualita' di registrazione e' regolabile.

Una caratteristica non secondaria del sistema Hawk 1™ e' la possibilita' di trasmettere su una normale rete dati sia le immagini acquisite in tempo reale, con una frequenza di 15 immagini/sec. sia di visionare le registrazioni.

Il sistema di visualizzazione e' rappresentato in questo caso da un semplice PC dotato del'apposito software Hawk™ 1 client.

Il supporto di trasmissione puo' indifferentemente essere una rete LAN a 10 o 100 Mbit fino a una normale connessione telefonica o ISDN, anche se naturalmente con una frequenza di aggiornamento delle immagini inferiore.

Interfaccie Video:

Gli standard di codifica video possibili sono diversi adattandosi alle diverse tipologie di rete su cui opera il sistema:

H263 fino a 15 frame per sec,. qualità media, banda 20Kb/s – 384 Kb/s
H261 fino a 20 frame per sec. qualità media , banda 64 Kb/s – 2Mb/s
MJPEG fino a 25 frame per sec. qualità buona , banda 1Mb/s – 4Mb/s
MPEG1 fino a 25 frame per sec. qualità elevata , banda 500 Kb/s – 4Mb/s
MPEG2 fino a 25 frame per sec. qualità broadcast , banda 2 Mb/s – 8Mb/s

Le codifiche H261 e H263 sono operate via software, si prestano bene a situazioni di videosorveglianza mantenendo contenuto il costo del sistema. Le codifiche MJPEG e MPEG vengono operate mediante encoder hardware che forniscono migliori prestazioni ma ad un costo, soprattutto per i sistemi MPEG decisamente più elevato.

Interfaccie di rete:

Le interfaccie di rete disponibili vanno dalle normali interfaccie Ethernet e Fast Ethernet fino a quelle ATM 25 e 155Mb/s passando per Token-Ring, E1, ISDN BRI ecc.

Telecontrollo telecamere:

Il sistema server rende disponibili fino a 4 interfaccie seriali per le funzioni di PAN/TILT/ZOOM dei sistemi di ripresa.
Su specifica del cliente è possibile implementare comandi e supportare protocolli proprietari.
Telecontrollo e aggiornamento SW
Il sistema Hawk 1™ permette la configurazione e l’aggiornamento da remoto.
Dispone inoltre nei necessari sistemi per l’autoripristino in caso di blocco ( watch-dog )

Il sistema Hawk1™ è facilmente integrabile e personalizzabile su precise specifiche dell’utente, sono quindi disponibili opportuni moduli che permettono sofisticate funzioni dedicate alla video-sorveglianza:

Registrazione sequenze:

La registrazione delle sequenze video è possibile sia lato server che lato client.

La possibilità della registrazione direttamente sul server garantisce l’osservabilità delle aree anche in caso di cadute della rete, su sistemi non presidiati e senza postazione centrale.

La funzione di registrazione è inoltre attivabile automaticamente in seguito alla chiusura di un contatto di massa sui videoserver ( trigger-storage), tale caratteristica permette quindi la registrazione delle sequenze video in seguito ad un allarme.

La necessità di un supporto magnetico (Hard-disk) sui sistemi "in campo" di tale soluzione comunque ne guida la scelta solo nei casi di effettiva, necessità data la naturale delicatezza di tali componenti.

La registrazione su una postazione di visualizzazione client può essere effettuata sia su Hard-disk che su normali nastri magnetici.

Data la procedura di scansione ciclica nel processo di registrazione però è necessario prevedere tempi piú lunghi di non osservabilitá delle aree. In pratica se vi è solo una postazione di registrazione su n telecamere ogni area verrà registrata solo per 1/n del tempo.

Motion-Detection:

Questa funzionalità è decisamente utile per il monitoraggio di grandi aree non presidiate: lo stato di allarme viene attivato in seguito alla rilevazione di movimento nella scena inquadrata, al fine di evitare falsi allarmi è presente una funzionalità di soglia regolabile. La funzione di motion detection può attivare inoltre un contatto di massa sul videoserver e/o sul PC client attivo (contatto sulla porta parallela, segnalazione acustica ecc.)

Sistemi Client:

Il software Hawk1™-VideoClient permette la visualizzazione delle sequenze video acquisite dai sistemi video-server installati sulla rete su semplici personal computer di classe Pentium, i formati video supportati seguono gli standard QCIF 176x144, CIF 352x288 e 4CIF 704x576.

L’attivazione della visualizzazione avviene mediante la selezione su una mappa geografica del video server, della telecamera o dell’area interessata.

La mappa geografica può essere impostata direttamente dall’utente utilizzando file vettoriali EMF.

Con il sistema viene inoltre fornito uno strumento per la conversione di file dal formato DXF a quello EMF.

Naturalmente volendo utilizzare monitor per videosorveglianza standard per la visualizzazione è possibile predisporre dei sistemi decoder con la sola funzione di riconversione digitale/analogica.

 

Caratteristiche tecniche video-server HAWK1:

Interfaccie di rete: Ethernet 10b2
Ethernet 10bT
Ethernet 100bT
ATM 25
ATM 155
E1
ISDN
PSTN
Protocollo di trasporto: TCP /IP
UDP/
Multicast
Protocolli video H261
H263
MPEG1
MPEG2
MJPEG
Formati video QCIF 176x144
CIF 352x288
4CIF 704x576
Frame rate max. 10 – 25 f.p.s
Standard video imputi CCIR/PAL 768x576 – 25 f.p.s
Numero ingressi 1-4
Autodiagnosi software
Autoripristino watchdog hardware
Contenitore Cabinet rack 19" ( 483Lx177Hx432P)
Armadio da esterni ( 550Lx650Hx300P )
Campo di temperatura -5C +50C
Umidità 90% senza condensa
Potenza assorbita 250 VA
 

Caratteristiche tecniche sistema client:

Piattaforma HW: Intel Pentium e compatibili
Sistemi operativi: Microsoft Windows95/98
NT W4
Protocolli di trasporto: TCP
UDP
Protocolli video: H263
H261
MPEG ( richiesto decoder sw o hw su scheda video)
MJPEG ( richiesto decoder sw o hw )
Numero sessioni video: 6
Numero monitor video: 2 ( su sistemi Windows 98 )
Risoluzioni video: 176x144
352x288
704x576
Controlli: Elevazione camera
(opzionali) Brandeggio camera
Zoom obbiettivo
Funzionalità aggiuntive: Visualizzazione registrazioni
Motion-Detection

 

Il modulo Hawk1™-VideoClient richiede per funzionare correttamente i seguenti requisiti minimi di sistema:

Sistema operativo Microsoft Windows 95/98/2000 o NT Workstation 4.0
Architettura Intel o compatibili classe "Pentium III" 
Memoria di sistema 128Mb ( 256M raccomandati )
200 MB di disco disponibili
Video S-VGA 800*600 16 bit/pixel ( eventuale supporto MPEG o MJPEG )
Scheda di rete Ethernet 10Mb
Mouse

 


logo4.jpg (3347 byte)STS srl
Copyright © 1995-2001 [STS]. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il 10-10-2001.